logo di Trame Nascoste

Il romanico della bassa Val Cavallina

Il romanico della bassa Val Cavallina

  1. HOME
  2. >
  3. Il romanico della bassa Val Cavallina

Partenza e arrivo: Parcheggio di via San Spiridione, Gorlago (BG)
Livello di difficoltà: Facile
Lunghezza: 19,2 km
Dislivello: 200 m
Terreno: prevalentemente asfaltato
Tempo medio di percorrenza: 1 h 09 m

L’itinerario ad anello vi condurrà alla scoperta delle architetture romaniche della bassa val Cavallina, ripercorrendo il Bicitour del Romanico ideato da inValcavallina e Terre del Vescovado.

Il percorso si sviluppa prevalentemente lungo strade asfaltate o ciclabili sterrate e non richiede particolari capacità tecniche e fisiche.

Da Gorlago a San Paolo d’Argon
Lasciate l’auto nel parcheggio di via San Spiridione, nei pressi del Parco Moroni, salite in sella alla vostra bicicletta e inoltratevi nel centro storico di Gorlago fino alla chiesa di Sant’Andrea apostolo, prima architettura romanica dell’itinerario.
Uscite dalla contrada Castello e dirigetevi verso San Paolo d’Argon percorrendo via Torquato Tasso. Rimanete su questa strada secondaria sino all’incrocio con via San Lorenzo, qui svoltate a destra diretti a nord, dopo poche decine di metri raggiungerete la chiesa di San Lorenzo: una raffinata pieve campestre in stile romanico.
Lasciata la chiesa alle vostre spalle, imboccate una sterrata che costeggia la superstrada fino a raggiungere l’Oasi del Seniga, una piccola riserva naturale dedicata all’educazione ambientale. Da qui risalite il corso del torrente lungo la pista ciclabile e, giunti sulla Strada Statale del Tonale, procedete in direzione Trescore Balneario. Lungo il percorso potrete ammirare la chiesa di San Pietro delle Passere, un esempio di architettura romantica bergamasca, circondata dalle vigne della vicina azienda agricola.

Da San Paolo d’Argon a Trescore Balneario
Oltrepassate la chiesetta, attraversate il quartiere residenziale di San Paolo d’Argon e costeggiate il torrente Seniga fino ad entrare nella valle. 
Percorrete la ciclovia sterrata che vi poterà fino ad un torrente in fondo alla valle d’Argon, attraversatelo e risalite il versante opposto fino alle pendici del colle in direzione Cenate Sopra. In questo tratto potrete concedervi una breve sosta e ammirare gli scorci panoramici sulla Pianura Padana.
Prima di attraversare il torrente Tadone, svoltate a destra e risalite via San Nazario fino a giungere alla chiesa romanica dei Santi Nazario e Celso e al castello medioevale dei Lupi, che domina Cenate Sotto.
Da qui scendete lungo via Dante Alighieri, mantenete la sinistra ed imboccate un breve tratto ciclabile che costeggia il torrente Tadone per sottopassare la Strada Statale del Tonale e arrivare a Trescore Balneario. Raggiungete il suo centro storico e rilassatevi gustando un caffè.

Da Trescore Balneario a Gorlago
Ritornate in sella e attraversate la Strada Statale fino ad imboccare via Torre, il cui nome preannuncia la presenza di un’antica torre medioevale. Dopo qualche centinaio di metri, infatti, vi troverete davanti alla chiesa di San Vincenzo della Torre: la nostra nuova meta.
Proseguite verso sud, superate il piccolo borgo agreste e troverete un cippo in marmo che segnala la presenza della cappella di San Cassiano. Continuate tra i prati, fino a che non scorgerete una piccola ma suggestiva abside in pietra che si erge in mezzo all’erba: i resti dell’antica chiesa romanica.
Ritornate sulla strada e dirigetevi verso Zandobbio attraversando il fiume Cherio. Giunti presso il cimitero del paese, scoprirete l’ultima tappa dell’itinerario: la chiesa di San Giorgio in Campis.
Riprendete, infine, la strada per Gorlago: attraversate nuovamente il ponte sul fiume Cherio, superate la Cascina degli Alpini e proseguite lungo il divertente sentiero nel bosco per fare ritorno nel centro storico del borgo, attraverso il Ponte Romano.

La chiesa di Sant’Andrea e il Borgo antico di Gorlago, le chiese romaniche di Trescore Balneario, il Castello lupi di Cenate Sotto e le chiese romaniche di San Paolo d’Argon.

In auto
Autostrada A4
Da Milano: uscita Seriate
Da Venezia: uscita Grumello del Monte
Seguire indicazioni Val Cavallina
Parcheggi consigliati a Gorlago: Piazza Europa – Via San Spiridione

In treno
Trenitalia e Trenord effettuano collegamenti da Brescia e Bergamo per Gorlago.
Fermata Stazione: Montello Gorlago

Consigliamo di consultare i siti delle Ferrovie per conoscere orari e tariffe in vigore e verificare la disponibilità del trasporto biciclette.

Ristoranti consigliati
Bella Italia –  via Roma 79, Gorlago – tel 035 953307
Da Giovanni – via del Fabbricone 2, Gorlago – tel 035 20681254
DiVinoInVino – via Asperti 12 , Gorlago – tel 035 4251095
Il Bù family restaurant – via I maggio 2, Gorlago – tel 035 752312
Locanda dell’Antica Giàsera  – via Dante Alighieri 8, Gorlago – tel 035 0780390
Zen Sushi – via del Fabbricone 16 – tel 035 4251007

Pizzerie da asporto o street food
Pizza in Piazza – via Vimercati Sozzi 14, Gorlago – tel 035 4251182

Bar consigliati
Big Bar – via Regina Margherita 11, Gorlago – tel 035 951089
Bar Maria –  via Vimercati Sozzi 51, Gorlago – tel 035 951540
Caffetteria del Centro –  via Lorenzo Sibellini 8, Gorlago – tel 035 953556
Dany’s bar – via Pesenti 39, Gorlago – tel 338 3543368
Ottimaidea café – Piazza Gregis 6, Gorlago – tel 035 952878

Alberghi e B&B consigliati
l territorio offre strutture ricettive adatte a tutte le esigenze.
Una selezione è consultabile sulla pagina del sito www.terredelvescovado.it/dormire

ESPLORA L’ITINERARIO

Photogallery

logo di Trame Nascoste
Torna su