logo di Trame Nascoste

Il Lago d’Iseo

Il Lago d’Iseo

  1. HOME
  2. >
  3. Il Lago d’Iseo

Partenza e arrivo: Parcheggio di via San Spiridione, Gorlago (BG)
Livello di difficoltà: Impegnativo
Lunghezza: 71,2 km
Dislivello: 1250 m
Terreno: Misto con tratti in fuoristrada
Tempo medio di percorrenza: 5 h 32 m

L’itinerario ad anello vi condurrà sino al Lago di Iseo, lungo uno dei quattro percorsi che compongono il Quadrifoglio cicloturistico delle Terre del Vescovado.
L’itinerario presenta tratti in salita e discesa che richiedono discrete capacità tecniche e l’uso di una mountainbike adeguata. Consigliamo di seguire attentamente la traccia fornita per non perdervi lungo l’itinerario.

Da Gorlago a Cenate Sopra
Lasciate l’auto nel parcheggio di via San Spiridione, nei pressi del Parco Moroni, salite in sella alla vostra bicicletta e imboccate la ciclabile diretta a Zandobbio e la val Cavallina.
Attraversate il quartiere residenziale, transitate nei pressi della Cascina degli Alpini e superate il ponte sul fiume Cherio. Svoltate quindi a sinistra sulla ciclabile che costeggia il fiume sino a confluire sulla Strada Statale 42, nei pressi delle Terme di Trescore Balneario.
Da Trescore Balneario dirigetevi verso Cenate Sopra.

Da Cenate Sopra a Chiuduno
Da Cenate Sopra continuate lungo la strada provinciale verso la Val Seriana. Superato un ripido tratto in salita, attraversate la frazione di San Rocco e dirigetevi verso Torre de’ Roveri.
Il panorama si aprirà prima verso le valli d’Argon e poi verso la Città Alta di Bergamo: situata in posizione dominante, cinta dalle monumentali Mura Venete, costituisce il nucleo più antico della città, dove hanno sede i più celebri palazzi nobiliari.
Giunti sulla sommità del Colle dei Pasta abbandonate la strada asfaltata e imboccate il sentiero alla vostra sinistra. Scendete sino alla cascina “Casocc”, svoltate a destra e continuate a mezza costa lungo il “Sentiero della Luna”: uno stretto ma divertente sentiero che vi condurrà sino alla chiesetta di San Giorgio, per poi proseguire verso Albano Sant’Alessandro.
Seguite l’itinerario verso Bagnatica, immettetevi sul percorso ciclo-pedonale che lambisce i piedi del Monte Tomenone e raggiungete Costa di Mezzate. Da qui dirigetevi verso Montello e attraverso strade secondarie, raggiungete Carobbio degli Angeli e Chiuduno.

Da Chiuduno a Sarnico
A Chiuduno abbandonate la strada provinciale per procedere lungo strade di campagna. Seguite la traccia GPS per attraversare la pianura diretti verso Cividino e, costeggiando il fiume Oglio, giungete sul lungolago di Sarnico: questo tratto vi farà scoprire ambienti sempre diversi in cui si alternano campi, vigne e scarpate boscose.

Da Sarnico a Gorlago
Mettete alla prova le vostre ultime energie o la batteria della vostra e-bike per affrontare le ultime salite dell’itinerario! Attraversate il centro storico di Sarnico e dirigetevi verso Adrara San Martino. Oltrepassate il centro paese e, su strade secondarie, puntate alla chiesetta di San Rocchino e al Col Croc. Da qui inizia il lungo percorso di crinale, quasi tutto su sentiero. Transitate per San Giovanni delle Formiche, poi presso il Parco del Pitone, quindi raggiungete il campo da golf Rossera e, infine, affrontate la divertente discesa finale verso Carobbio degli Angeli. Dal centro storico di Carobbio degli Angeli tornate quindi a Gorlago, attraversando il ponte romano sul fiume Cherio.

Per conoscere tutti gli itinerari che compongono il Quadrifoglio cicloturistico delle Terre del Vescovado visitate il sito dedicato al progetto.

Il Borgo antico di Gorlago, i colli d’Argon, il Lago d’Iseo, le pendici meridionali del Monte Misma.

In auto
Autostrada A4
Da Milano: uscita Seriate
Da Venezia: uscita Grumello del Monte
Seguire indicazioni Val Cavallina
Parcheggi consigliati a Gorlago: Piazza Europa – Via San Spiridione

In treno
Trenitalia e Trenord effettuano collegamenti da Brescia e Bergamo per Gorlago.
Fermata Stazione: Montello Gorlago

Consigliamo di consultare i siti delle Ferrovie per conoscere orari e tariffe in vigore e verificare la disponibilità del trasporto biciclette.

Ristoranti consigliati
Bella Italia –  via Roma 79, Gorlago – tel 035 953307
Da Giovanni – via del Fabbricone 2, Gorlago – tel 035 20681254
DiVinoInVino – via Asperti 12 , Gorlago – tel 035 4251095
Il Bù family restaurant – via I maggio 2, Gorlago – tel 035 752312
Locanda dell’Antica Giàsera  – via Dante Alighieri 8, Gorlago – tel 035 0780390
Zen Sushi – via del Fabbricone 16 – tel 035 4251007

Pizzerie da asporto o street food
Pizza in Piazza – via Vimercati Sozzi 14, Gorlago – tel 035 4251182

Bar consigliati
Big Bar – via Regina Margherita 11, Gorlago – tel 035 951089
Bar Maria –  via Vimercati Sozzi 51, Gorlago – tel 035 951540
Caffetteria del Centro –  via Lorenzo Sibellini 8, Gorlago – tel 035 953556
Dany’s bar – via Pesenti 39, Gorlago – tel 338 3543368
Ottimaidea café – Piazza Gregis 6, Gorlago – tel 035 952878

Alberghi e B&B consigliati
Il territorio offre strutture ricettive adatte a tutte le esigenze.
Una selezione è consultabile sulla pagina del sito www.terredelvescovado.it/dormire

ESPLORA L’ITINERARIO

Photogallery

logo di Trame Nascoste
Torna su